Dieta della Longevità e Dieta Mima Digiuno

26/11/20210
tray-g124ca0f1e_1280.jpg
Dieta della Longevità e Dieta Mima Digiuno

Quali sono le evidenze scientifiche?


La Dieta della Longevità e la Dieta Mima Digiuno entrambe ideate dal prof. Valter Longo, nascono dall’esigenza di contrastare lo sviluppo delle patologie croniche, come diabete, cancro e malattie cardiovascolari, in favore di longevità e salute. Derivano da numerosi anni di ricerca e da un approccio multidisciplinare.

Grazie alle informazioni emerse utilizzando questo approccio sistematico, è stato possibile valutare che una dieta troppo ricca di proteine o ad alto contenuto di zuccheri semplici accelera l’invecchiamento e le patologie ad esso associate, come diabete, obesità, neoplasie, malattie cardiovascolari, neurodegenerative e autoimmuni.

In particolare, risulta evidente che la quantità e la tipologia dei nutrienti gioca un ruolo fondamentale nell’attivazione della produzione dell’ormone della crescita così come nell’espressione dei geni responsabili dell’invecchiamento. È stato dimostrato, infatti, che una ridotta attività di questo ormone sarebbe associata a minor rischio di sviluppare cancro e diabete.

Questi studi sono stati condotti sui pazienti affetti dalla Sindrome di Laron, una rara malattia autosomica recessiva che colpisce circa 300 persone nel mondo caratterizzata da mutazioni nel recettore GH. Nonostante questi individui mostrino un’alta frequenza di obesità, non sono affetti da diabete e presentano una percentuale di morte per cancro inferiore rispetto al resto della popolazione, probabilmente a causa della loro maggior sensibilità all’insulina.

Oggi sappiamo che è possibile mantenere l’espressione di geni coinvolti nello sviluppo di diverse malattie che si accompagnano all’invecchiamento, seguendo quotidianamente la Dieta della Longevità alternata a cicli di restrizione calorica controllata. 

La Dieta Mima Digiuno è un protocollo alimentare in grado di ottenere i benefici del digiuno (anti-invecchiamento, eliminazione di componenti danneggiate, rigenerazione cellulare e perdita del grasso viscerale) senza i problemi ad esso legati (debolezza, difficoltà, pericolosità).

Recenti studi preliminari condotti su malattie autoimmuni come il diabete di tipo 1, sclerosi multipla, nonché sul cancro, suggeriscono che cicli programmati di Dieta Mima Digiuno, insieme alle terapie standard, sembrerebbero contribuire a una rigenerazione cellulare e sistematica, a partire dalle cellule del sistema immunitario.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Logo-Cristina-Colombo-Dietista-inverso

Per Info o Appuntamenti

E-mail: cristina.colo@libero.itsegreteriacolombodietista@gmail.com
Telefono: +39 393 7692825
Whatsapp: +39 393 7692825

Seguimi sui Social

facebook   instagram    linkedin

Prenota visita dal portale MioDottore.it

Cristina Colombo - MioDottore.it
×

Powered by WhatsApp Chat

× Contattami!