Natale: non mi freghi!

21/12/20150
Natale-non-mi-freghi.jpg

Natale: non mi freghi!


Ormai da un paio di settimane (e a Natale ormai mancano 4 giorni!), tra cene aziendali, pizzate con il gruppo della palestra e aperitivi con le amiche di sempre, è cominciato il tour de force culinario che ci traghetterà nel 2016!

Ecco quindi qualche consiglio per evitare di prendere chili, senza troppe rinunce e sensi di colpa!

-Guardate bene il menu!
Gli inviti ad aperitivi e cene aziendali sono un obbligo a cui è difficile sottrarsi. Cercate bene nel menu, troverete un drink analcolico (o meglio un calice di vino o 1 birra piccola) o un piatto sfizioso non troppo ricco di grassi. Contenere le calorie prima vi permetterà di fare qualche sgarro nei giorni di fuoco

Panettone? A piccole dosi!
Cercate di limitare le fette di pandoro e panettone! Cercate di conquistarvi la fettina più sottile, e possibilmente solo nei giorni in cui proprio non si può evitare: Vigilia, Natale e Santo Stefano. Per gli altri giorni delle feste cercate di dimenticarvi della sua esistenza!

-Cucinare: se siete voi a cucinare per Natale o Capodanno, cercate di non assaggiare tutto quello che vi passa sotto il naso. Maneggiate con cura i condimenti e gli zuccheri ed imparate a sostituire alcuni grassi con le spezie. N.b. evitate di cucinare x 12 se a tavola siete in 4! Eviterete di dovervi mangiare gli avanzi per 3 o 4 giorni di fila!

-Alla sera brodino!
Se esagerate durante il pranzo, cercate di evitare di farlo anche durante la sera. Invece di ripetere il menu del pranzo portando in tavola gli avanzi, preparate un bel brodo di verdure. Il taglio delle calorie è assicurato!

-Uscite da quella casa!
Muovetevi: a casa, in ufficio o altrove cercate di camminare e di non stare sempre seduti. Meglio fare le scale che prendere l’ascensore, meglio parcheggiare un po’ più lontano e arrivare a piedi. Se portate il cane a spasso, cercate di fare un giro più lungo oppure regalatevi una mezz’ora di attività fisica al giorno: corsa o cyclette, per esempio.

-Ricordatevi della palestra
Vi ricordate della fatica che avete fatto durante gli ultimi tre mesi in palestra? Forse ve lo dovreste ricordare un po’ più spesso e soprattutto ricordatevi che farete il doppio della fatica quando rientrerete dalle vacanze!

-Compensate tra una festa e l’altra
Se non c’è nulla da festeggiare (ovvero dal 27 al 30 dicembre, dal 2 al 5 gennaio)
–bevete almeno 2 litri di acqua al giorno ed evitate gli alcolici, i dolciumi e la frutta secca
–prediligete frutta fresca e verdura di stagione (come contorno, in minestra o in passati)
–preparatevi ai pranzi e alle cene comandate: colazione e pranzo leggeri prima del cenone della Vigilia e di S.Silvestro,

Quest’anno Natale: non mi freghi!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Logo-Cristina-Colombo-Dietista-inverso

Per Info o Appuntamenti

E-mail: cristina.colo@libero.it
Telefono: +39 393 7692825
Whatsapp: +39 393 7692825

Seguimi sui Social

 

facebook   instagram    linkedin

Prenota visita dal portale MioDottore.it

Cristina Colombo - MioDottore.it
× Contattami!